389.5169254
info@valentinatieni.it

Prezzi della Consulenza Psicologica a Cagliari e Lecco

Presso i miei studi di psicologia a Cagliari e Lecco propongo un intervento psicologico fortemente individualizzato e pensato per rispondere alla “domanda” della persona che, in un particolare momento della sua vita, chiede un sostegno.  Spesso prima di prendere un appuntamento ci si chiede: ma quanto costa andare dallo psicologo? Effettivamente non è una domanda da sottovalutare perché chi si rivolge ad un professionista di questo tipo prevede che non basterà un solo incontro per far sì che la propria sofferenza, il proprio disagio o le domande che quotidianamente si pone, svaniscano. È proprio per tale motivo, che le tariffe che propongo rispondono ad un criterio di sostenibilità senza sacrificare competenza, passione e professionalità che mi contraddistinguono.

Riporto di seguito,  i prezzi dei servizi più comunemente erogati presso il mio studio:

Attività - Aiuto Psicologico
Prezzo
Primo colloquio di consulenza psicologica
€ 55
Colloquio psicologico individuale
€ 50
Colloquio psicologico di coppia
€ 65
Colloquio psicologico bambini e adolescenti
€ 50
Valutazione psicodiagnostica adulti e minori. (Comprende un colloquio conoscitivo + 3 incontri in cui vengono somministrati test utili a rispondere alla richiesta di valutazione + 1 incontro di restituzione + relazione psicodiagnostica)
€ 350
Orientamento scolastico e lavorativo. (Comprende un colloquio conoscitivo + 2 incontri in cui vengono somministrati test utili a rispondere alla richiesta di valutazione + 1 incontro di restituzione + relazione psicodiagnostica)
€ 250

Il mio intervento si divide sostanzialmente in due fasi:

  • una prima fase di valutazione, che normalmente consiste in 3 / 4 incontri a cadenza settimanale, finalizzati a fornire un quadro clinico esauriente del problema, tramite anche, ove necessario, un approfondimento testistico e psicodiagnostico;
  • un progetto di intervento psicologico concordato che si sviluppa in più incontri volti a lavorare su quanto evidenziato e ristabilire uno stato di benessere.

Questo consente di strutturare un percorso che si adatti alle esigenze delle persone e di comprendere rapidamente se sono io il professionista giusto per voi o se è invece necessario ricorrere ad altro specialista piuttosto che ad un intervento integrato. Ma non solo: questa modalità permette anche al paziente di capire se il setting e la relazione che si instaura corrispondono alle sue aspettative e se si sente veramente a suo agio a raccontare ciò che probabilmente non ha mai detto a nessuno.

Il quarto incontro in genere è il momento più adatto a restituire questo tipo di informazioni ma anche ad elaborare un piano e un percorso dove chiaramente vi dirò cosa c’è bisogno di approfondire. Nella mia esperienza ho potuto notare che, chiarendo questi aspetti fin dal primo incontro, non solo si alleggerisce il paziente lavorando per step e obiettivi, ma si co-crea fin dall’inizio un rapporto di fiducia, indispensabile per l’inizio di qualsivoglia percorso che abbia come “oggetto” di indagine la psiche.